Il campo dei cigni
0 0 0
Libri Moderni

Cvetaeva, Marina Ivanovna <1892-1941>

Il campo dei cigni

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Diario in versi scritto tra ottobre 1917 e dicembre 1920 a lungo trascurato, in patria e all'estero, Il Campo dei cigni raccoglie versi scritti durante i cupi anni della carestia e della guerra civile, quando Marina Cvetaeva resterà bloccata a Mosca con le due figlie e la minore morirà a soli tre anni per denutrizione. Idealmente dedicato alla Guardia Bianca nella quale era arruolato il marito, di cui per molti anni non avrà più notizie, questo libro rivendica a piena voce l'identità della Cvetaeva, che declama davanti ai soldati dell'Armata Rossa, ai comunisti, ai cadetti; "io non sono una nobil signora", e questi versi, "la mia ultima verità, quella della moglie di un soldato dell'armata bianca". Verità di un grande poeta esonerato da posticce storiografie di genere o di partito. "Due soli nemici ho avuto al mondo, due gemelli, fusi insieme per sempre: la fame degli affamati - e la sazietà dei sazi!" (5 agosto 1918).


Titolo e contributi: Il campo dei cigni / Marina Cvetaeva ; a cura di Caterina Graziadei

Pubblicazione: Nottetempo, 2017

Descrizione fisica: 170 p. ; 17 cm

EAN: 9788874526437

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Il *campo dei cigni
Serie: Poeti.com

Nomi: (Autore) (Curatore [Editor]) (Editore)

Soggetti:

Classi: 891.7142 Poesia russa. 1917-1945 [22] Diari <genere fiction>

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
QUERINIANA 603.F.53 HQ-256299 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.