libriantichiqueriniana640426
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Querini, Angelo Maria <1680-1755>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Paese Regno Unito
× Editore Bowyer, William <editore tipografo>

Trovati 2 documenti.

Maximou Turiou Logoi
0 0 0
Materiale linguistico antico

Maximus Tyrius <sec. II>

Maximou Turiou Logoi = Maximi Tyrii Dissertationes / ex recensione Ioannis Davisii, Coll. Regin. Cantab. Praesidis

Editio altera, ad duos Codices Mss. locis quamplurimis emendata, Notisque locupletioribus aucta. Cui accesserunt Viri eruditissimi, Ier. Marklandi, Coll. D. Petri Cantabrig. Socii, Annotationes

Londini : Excudit Gulielmus Bowyer, Sumptibus Societatis ad Literas promovendas institutae, 1740

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Di Massimo di Tiro si conoscono pochi dettagli biografici. Le fonti antiche, concordi nel ritenerlo "filosofo" e "filosofo platonico", affermano che le sue dissertazioni (διαλέξεις) o indagini filosofiche (φιλόσοφα ζητήματα e φιλοσοφούμενα) sono da ricondursi al suo primo soggiorno a Roma, al tempo dell'imperatore Commodo. Le quarantuno dissertazioni filosofiche di Massimo di Tiro offrono una visione privilegiata della cultura imperiale del secondo secolo, epoca in cui, dominante l'eleganza stilistica, anche la filosofia non disdegnava di dispiegare i propri contenuti mediante il bello stilo dello strumento retorico. Nello svolgimento dei temi, perlopiù platonici nell'ispirazione e orientati ad argomenti presenti al dibattito coevo, ma comunque non escludenti altre influenze filosofiche, Massimo di Tiro si mostra pensatore dalla non banale semplicità. Muovendosi fra filosofia e letteratura, fra Platone e Omero, egli calibra l'erudizione sul filtro di un'esigenza educativa di ampio respiro.

Xenophontos Ephesiou ton kata Anthian kai Abrokomen Ephesiakon logoi pente
0 0 0
Materiale linguistico antico

Xenophon Ephesius <sec. II-III>

Xenophontos Ephesiou ton kata Anthian kai Abrokomen Ephesiakon logoi pente = Xenophontis Ephesii ephesiacorum libri V. De amoribus Anthiae et Abrocomae : nunc primum prodeunt e vetusto codice Bibliothecae monachorum Cassinensium Florentiae, cum latina interpretatione Antonii Cocchii Florentini

Londini : typis Gulielmi Bowyer, 1726

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0