purpureobibliotecaqueriniana6404261
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Italia
× Paese Germania
× Lingue Latino

Trovati 3320 documenti.

Evanghelion katà Mathaion
0 0 0
Materiale linguistico antico

Evanghelion katà Mathaion

sec. XII-XIII

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
n.2 lettere ad Andrea Valentini
0 0 0
Materiale linguistico antico

n.2 lettere ad Andrea Valentini

Milano, 1885 giugno 9 - 1888 febbraio 7

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
n.5 lettere e un biglietto ad Andrea Valentini
0 0 0
Materiale linguistico antico

n.5 lettere e un biglietto ad Andrea Valentini

Torino, 1891 luglio 9 - 1896 novembre 27

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Lettera
0 0 0
Materiale linguistico antico

Lettera

s.d.

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Lettera ad Andrea Valentini
0 0 0
Materiale linguistico antico

Lettera ad Andrea Valentini

Nizza, 1894 aprile 26

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Lettera ad Andrea Valentini
0 0 0
Materiale linguistico antico

Lettera ad Andrea Valentini

[Roma], 1888 marzo 21

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Lettera ad Andrea Valentini
0 0 0
Materiale linguistico antico

Lettera ad Andrea Valentini

Parigi, 1879 giugno 7

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
n.2 lettere a Francesco Fè D'Ostiani
0 0 0
Materiale linguistico antico

n.2 lettere a Francesco Fè D'Ostiani

Roma, 1885 marzo 12 - 1886 dicembre 26

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Essendovi controversia tra il nobilis vir dominus Iohannesfq. domini Marci de Laude, agente per sé e per il fratello Bernardinus, e dominus Ioannes Antonius fq. domini Petri de Oriano, ora convengono quanto segue: "primo, chel dito d. Zohanne Antonio debia far levar el muro che è ... inter lo granaro de li diti fratelli et dicto d. Zohanne; ... debia far clavar lo suo copertume  che è sopra lo suo granaro", oltre ad altre specificazioni al  riguardo
0 0 0
Materiale linguistico antico

Essendovi controversia tra il nobilis vir dominus Iohannesfq. domini Marci de Laude, agente per sé e per il fratello Bernardinus, e dominus Ioannes Antonius fq. domini Petri de Oriano, ora convengono quanto segue: "primo, chel dito d. Zohanne Antonio debia far levar el muro che è ... inter lo granaro de li diti fratelli et dicto d. Zohanne; ... debia far clavar lo suo copertume che è sopra lo suo granaro", oltre ad altre specificazioni al riguardo / Coradus fq. domini Lantani de Buziis (notaio); Franciscus Aquafuni (notaio registrante)

In apotheca seu inter apothecam magistri Bernardi de Barbusono sita in domibus habitationis domini Cristofori de Ugonibus sitis in contrata Mercati Novi Brixie (Brescia), 1502, 4 aprile

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Lo spectabilis et generosus vir dominus Ludovicus q. domini Antonii de Haste detta il suo testamento, nel quale dispone quanto segue: di essere seppellito "in S. Barnaba, in la mia sepoltura facta de novo per mi in lo inchiostro de fora da la gesia, per me ala porta del capitolo vechio"; lì, di far dire 4 messe entro un anno per la sua anima, e per ognuna dare 1 ducato e "una zerla de bon vino, et pani 50"; di nominare come commissari del figlio Zuan Vicenzo la moglie Caterina, i generi Thadio da Manerba e Piero Iacomo da Rodengo, il cognato Bernardino Rizo, il fratello Francescho de li Nassini, e i cognati Ludovicho del Ducho e Vincenzo Velozo; di dare 10 carri  di vino in dieci anni; di dare "una galeta de olio" al monastero di S. Caterina del livello ricavato a Gardone Riviera; di nominare il figlio erede universale, di dotare le figlie in parti uguali.
0 0 0
Materiale linguistico antico

Lo spectabilis et generosus vir dominus Ludovicus q. domini Antonii de Haste detta il suo testamento, nel quale dispone quanto segue: di essere seppellito "in S. Barnaba, in la mia sepoltura facta de novo per mi in lo inchiostro de fora da la gesia, per me ala porta del capitolo vechio"; lì, di far dire 4 messe entro un anno per la sua anima, e per ognuna dare 1 ducato e "una zerla de bon vino, et pani 50"; di nominare come commissari del figlio Zuan Vicenzo la moglie Caterina, i generi Thadio da Manerba e Piero Iacomo da Rodengo, il cognato Bernardino Rizo, il fratello Francescho de li Nassini, e i cognati Ludovicho del Ducho e Vincenzo Velozo; di dare 10 carri di vino in dieci anni; di dare "una galeta de olio" al monastero di S. Caterina del livello ricavato a Gardone Riviera; di nominare il figlio erede universale, di dotare le figlie in parti uguali. / Ioannes Baptista fq. domini Ioannis de Tercio (notaio)

In lecto in eius camera cubiculari sue solite habitationis sita in civitate Brixie in contrata porte S. Stefani (Brescia), 1505, 12 gennaio

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Poiché nel 1504 Thadeus q. spectabilis iurisperiti  domini Bonifacii de Manerva sposò Anna (lacuna) Ludovici de Aste, con la promessa di una dote di 1200 ducati aurei, da versare entro un  anno, altrimenti il padre di lei "sia obligato a pagarge li alimenti  a cinque per cento", ora  Ioannes Vincentius dà in pagamento a Thadeus alcune pezze di terra  giacenti "in territorio de Bidizolis in contrata de la Giaz", in parte prative e in parte aratorie e vitate, con le domus e i fienili in esse esistenti, per un totale di 75 piò
0 0 0
Materiale linguistico antico

Poiché nel 1504 Thadeus q. spectabilis iurisperiti domini Bonifacii de Manerva sposò Anna (lacuna) Ludovici de Aste, con la promessa di una dote di 1200 ducati aurei, da versare entro un anno, altrimenti il padre di lei "sia obligato a pagarge li alimenti a cinque per cento", ora Ioannes Vincentius dà in pagamento a Thadeus alcune pezze di terra giacenti "in territorio de Bidizolis in contrata de la Giaz", in parte prative e in parte aratorie e vitate, con le domus e i fienili in esse esistenti, per un totale di 75 piò / Ioannes Baptista fq. domini Ioannis de Tercio (notaio)

In domo habitationis infrascripti (lacuna) burgo S. Nazarii (Brescia), 1515, (lacuna) aprile

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
I fratelli Marcus e Suardinus q. domini Guelphini de Bargnano, volendo giungere ad una completa divisione dei beni, li suddividono come segue: la prima parte comprende i beni "in el cortivo da Rovat cum el terreno et brolo alias comprati dal q. Evangelista Zambello da Rovat"; "lo cortivo in campagna qual fo tolto in barat da Andrea et fratelli da Frasinida"; numerose altre pezze di terra aratoria e vitata nel territorio di Rovato, e un ronchetto sul monte di Rovato; una pezza "in sul territorio de Castrezago"; una "sul territorio da Trenzà"; e ore d'acqua della seriola "dela Castrina" ogni domenica e "in la seriola de Castrezago" . La seconda parte comprende "tutta la posessione del Castello di Coati", beni in Castrezago, ore d'acqua delle seriola Bayona, e il "torcolo qual è in Castrezago"
0 0 0
Materiale linguistico antico

I fratelli Marcus e Suardinus q. domini Guelphini de Bargnano, volendo giungere ad una completa divisione dei beni, li suddividono come segue: la prima parte comprende i beni "in el cortivo da Rovat cum el terreno et brolo alias comprati dal q. Evangelista Zambello da Rovat"; "lo cortivo in campagna qual fo tolto in barat da Andrea et fratelli da Frasinida"; numerose altre pezze di terra aratoria e vitata nel territorio di Rovato, e un ronchetto sul monte di Rovato; una pezza "in sul territorio de Castrezago"; una "sul territorio da Trenzà"; e ore d'acqua della seriola "dela Castrina" ogni domenica e "in la seriola de Castrezago" . La seconda parte comprende "tutta la posessione del Castello di Coati", beni in Castrezago, ore d'acqua delle seriola Bayona, e il "torcolo qual è in Castrezago" / Ioannes Christoforus de S. Gervaxio q. domini Rizardi (notaio)

In caminata domus habitationis infrascriptorum fratrum de Bargnano sita in contrata S. Barnabe civitatis Brixie (Brescia), 1524, 12 aprile

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il notaio Antonius Marsilius redige in pubblica forma il  testamento scritto su "coedula bombicinea" il 27 luglio 1541 nel quale Andreas de Cavatiis q. domini Antonii, cittadino bresciano abitante in Venezia, espone le sue volontà: chiede di essere sepolto "a li Frari" se morrà in Venezia, e a S. Faustino Maggiore se morirà in Brescia; lascia alla chiesa di "S. Simeiò" 100 lire piccole, 50 alla scuola di S. Antonio da Padovae ai Frari, 100 alla chiesa di S. Maria del Carmine di Brescia; alla figlia naturale Daria 1000 ducati; a Francescho Maria da Odoohodolo (sic) 500 ducati. Seguono altri legati minori
0 0 0
Materiale linguistico antico

Il notaio Antonius Marsilius redige in pubblica forma il testamento scritto su "coedula bombicinea" il 27 luglio 1541 nel quale Andreas de Cavatiis q. domini Antonii, cittadino bresciano abitante in Venezia, espone le sue volontà: chiede di essere sepolto "a li Frari" se morrà in Venezia, e a S. Faustino Maggiore se morirà in Brescia; lascia alla chiesa di "S. Simeiò" 100 lire piccole, 50 alla scuola di S. Antonio da Padovae ai Frari, 100 alla chiesa di S. Maria del Carmine di Brescia; alla figlia naturale Daria 1000 ducati; a Francescho Maria da Odoohodolo (sic) 500 ducati. Seguono altri legati minori / Antonius Marsilius (notaio)

1544, 6 novembre

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
n.5 lettere ad Andrea Valentini
0 0 0
Materiale linguistico antico

n.5 lettere ad Andrea Valentini

Milano, 1877 novembre 13 - 1878 ottobre 9

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Lettera ad Andrea Valentini
0 0 0
Materiale linguistico antico

Lettera ad Andrea Valentini

Gottingen, 1887 giugno 25

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
n.2 lettere ad Andrea Valentini
0 0 0
Materiale linguistico antico

n.2 lettere ad Andrea Valentini

Torino, 1878 aprile 24 - 1879 febbraio 9

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
n.9 cartoline ad Andrea Valentini
0 0 0
Materiale linguistico antico

n.9 cartoline ad Andrea Valentini

sec.XIX ex.

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
n.6 lettere ad Andrea Valentini
0 0 0
Materiale linguistico antico

n.6 lettere ad Andrea Valentini

Moniga del Lago; Vestone; [Venezia], 1892 - 1898 marzo 22

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Cartolina postale a Francesco Pasini
0 0 0
Materiale linguistico antico

Cartolina postale a Francesco Pasini

1899

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Cartolina postale a Girolamo Orefici
0 0 0
Materiale linguistico antico

Cartolina postale a Girolamo Orefici

Moniga del Garda, [?] gennaio 24

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0