Anonime del periodo rivoluzionario (1797-99) (c.468r, di mano del Guerrini); cc.473r, 474r: Nova bozinada sura i nosgg Giacobì che fin adès hià majàt le candele e adès ghe toca de cagà i stopì
0 0 0
Materiale linguistico antico

Anonime del periodo rivoluzionario (1797-99) (c.468r, di mano del Guerrini); cc.473r, 474r: Nova bozinada sura i nosgg Giacobì che fin adès hià majàt le candele e adès ghe toca de cagà i stopì

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Titolo e contributi: Anonime del periodo rivoluzionario (1797-99) (c.468r, di mano del Guerrini); cc.473r, 474r: Nova bozinada sura i nosgg Giacobì che fin adès hià majàt le candele e adès ghe toca de cagà i stopì

Pubblicazione: Brescia, sec.XX

Descrizione fisica: cc.11; numeraz. coeva con numeratore meccanico : cartaceo ; mm 311x215 (c.471)

Lingua: Dialetto bresciano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nota:
  • Antiche segnature: c.468r, sec.XX: m32
  • Possessori e provenienza: Paolo Guerrini
  • Incipit: primo testo, c.471r: "O Margì, salta fò del balcù"; secondo testo, c.473r: "Dei nòf d'Avril vegnendo i des";
  • Explicit: primo testo, c.471r: "E i fa l'om diventà ù siforal"; secondo testo, c.474r: "Ades vederom se 'l comandàa piò lù o lur"
  • copista: Paolo Guerrini
  • Composizione materiale: carte sciolte
  • Scrittura e mani: autografo di Paolo Guerrini
  • Stato di conservazione: buono

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
QUERINIANA Q.IV.32 cc.468-478 HQTEMP-1142853 Su scaffale Consultazione locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.