La domina Agnola, moglie del magister Iohaninus de Trufis, sarto abitante in Passirano, alla quale fu assegnata una pezza di terra aratoria e vitata giacente "in territorio de Passirano, in contrata Castri sive S. Zenonis, la cede a frate Stefanus fq. magistri Iohanini pelizari del convento di S. Rocco di Passirano, agente a nome del convento stesso, al prezzo di 6 lire
0 0 0
Materiale linguistico antico

La domina Agnola, moglie del magister Iohaninus de Trufis, sarto abitante in Passirano, alla quale fu assegnata una pezza di terra aratoria e vitata giacente "in territorio de Passirano, in contrata Castri sive S. Zenonis, la cede a frate Stefanus fq. magistri Iohanini pelizari del convento di S. Rocco di Passirano, agente a nome del convento stesso, al prezzo di 6 lire

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Titolo e contributi: La domina Agnola, moglie del magister Iohaninus de Trufis, sarto abitante in Passirano, alla quale fu assegnata una pezza di terra aratoria e vitata giacente "in territorio de Passirano, in contrata Castri sive S. Zenonis, la cede a frate Stefanus fq. magistri Iohanini pelizari del convento di S. Rocco di Passirano, agente a nome del convento stesso, al prezzo di 6 lire / Francinus fq. Comini de Peciis de Passirano (notaio)

Pubblicazione: In terra de Passirano districtus Brixie, in curtivo Tonini de Petri de Sutinis (Passirano, Bs), 1513, 4 giugno

Descrizione fisica: Perg. ; 19,5 x 48,5 cm.

Lingua: Latino (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Note di contenuto:
  • Atto notarile, compravendita
Nota:
  • Autografo: Orig.
  • Composizione materiale: 1 c.
  • Stato di conservazione: Discreto
  • Volume, sec. XX
  • Passirano (Bs)

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
QUERINIANA Pergamene Ms. F.V.2m3, Perg. 06 HQTEMP-1141855 Su scaffale Consultazione locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.