Come lavorava D'Annunzio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montagnani, Cristina - De Lorenzo, Pierandrea

Come lavorava D'Annunzio

Abstract: "Ho una volontà di cantare così veemente che i versi nascono spontanei nella mia anima come le schiume dalle onde". Con queste parole d'Annunzio rievoca la stesura dei primi componimenti di Alcyone: il mito di una capacità di scrittura sovraumana attraversa tutta la sua opera e costituisce parte integrante dell'immagine che volle costruire di sé. La realtà è ben diversa: i libri di d'Annunzio sono l'esito di una minuziosa, calibratissima costruzione architettonica, di un impegno smisurato, e solo una volta conclusi acquistano la raffinata parvenza alessandrina che i lettori ben conoscono. Il volume ci guida nell'"officina" dell'Immaginifico svelandone, lungo un percorso sorprendente e seduttivo, tutte le magie.


Titolo e contributi: Come lavorava D'Annunzio / Cristina Montagnani, Pierandrea De Lorenzo

Pubblicazione: Carocci, 2018

Descrizione fisica: 143 p. : ill. ; 20 cm

EAN: 9788843092581

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Editore) (Autore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 858.91209 Scritti miscellanei italiani. 1900-1945. Autori singoli non associabili con una specifica forma [22]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
QUERINIANA 618.E.38 HQ-263021 Su scaffale Novità locale 30gg
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.