[Codice liturgico musicale]
0 0 0
Materiale linguistico antico

[Codice liturgico musicale]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Titolo e contributi: [Codice liturgico musicale]

Pubblicazione: Brescia, seconda metà-primo quarto sec. XV

Descrizione fisica: 125, I carte : membranaceo ; 168 x 122 mm (c. 4r)

Data:1426-1475

Lingua: Latino (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Psalmi et Hymni Breviarii
  • Salmi ed Inni Breviari
Note di contenuto:
  • cc. 1r-6v: Calendario da Gennaio a Dicembre ; cc. 7r-17v: I, II, III Notturno Festivo ; cc. 7r-125r: Salterio. Innario ; cc. 17v-62v: Mattutino, Notturno, Lodi (Lun-Sab) ; cc. 63r-67v: Vespri (Dom-Lun) ; cc. 67r-71v: Ore prima-nona ; cc. 71v-82v: Vespri (Lun-Sab) ; cc. 82v-89v: Cantici, simbolo atanasiano, Te Deum ; cc. 90r-91r: Litanie ; cc. 92v-104v: Proprio del Tempo: Inni ; cc. 105r-120r: Proprio dei Santi: Inni ; cc. 120v-124r: Comune dei Santi: Inni ; cc. 124v-125r: Beata Vergine Maria: Inni
Nota:
  • Scrittura gotica di una sola mano sospesa tra le rettrici. Notazione musicale di tipologia quadrata di unica mano; il campo rigato può essere occupato fino a un massimo di sette sistemi, formati da tetragrammi con linee rosse, realizzati con uno strumento per rigare con interlinea più basso rispetto a quello delle rettrici; neumi neri, chiavi di do e di fa, custos.
  • Il codice fu scritto a Brescia. Sulla controguardia iniziale si trovano le seguenti annotazioni manoscritte: "Psalmi et Hymni Breviarii"

Luoghi: Brescia

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data incerta
  • Data di pubblicazione: 1426-1475
  • Target: adulti, generale
Libri antichi, caratteristiche generali (140)
  • Illustrazioni: iniziali ornate

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
QUERINIANA
  • Nota relativa alla vecchia segnatura: Sul foglio di guardia ant. incollato al piatto, collocazione a matita della Biblioteca Queriniana: "Tau 36". Sull'ultima controguardia, etichetta con la segnatura: "I.XVII".
  • Nota di possesso e di provenienza: A c. 1r, timbro: "Ducos Gussago"
Ms.I.VI.28
HQTEMP-1144203 Su scaffale Consultazione locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.